Carol Shea-Porter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carol Shea-Porter
Carol shea-porter.jpg

Membro della Camera dei rappresentanti - New Hampshire, distretto n.1
Durata mandato 3 gennaio 2013 - In carica
Predecessore Frank Guinta

Durata mandato 3 gennaio 2007 - 3 gennaio 2011
Predecessore Jeb Bradley
Successore Frank Guinta

Dati generali
Partito politico Democratico
Tendenza politica progressista

Carol Shea-Porter (New York, 2 dicembre 1952) è una politica statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato del New Hampshire.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a New York e cresciuta nel New Hampshire, la Shea-Porter lavorò per anni come assistente sociale.

Nel 2006 entrò in politica con il Partito Democratico e venne eletta alla Camera dei Rappresentanti. Gli elettori la riconfermarono anche nel 2008, ma nel 2010 venne sconfitta dal repubblicano Frank Guinta.

Nel 2012 la Shea-Porter decise di ricandidarsi per il suo vecchio seggio e riuscì a sconfiggere Guinta venendo rieletta. Nella stessa tornata elettorale Ann McLane Kuster venne eletta per l'altro seggio della Camera e Maggie Hassan fu eletta governatrice; oltre a loro anche i due senatori dello stato erano donne (Jeanne Shaheen e Kelly Ayotte) e così il New Hampshire divenne il primo stato nella storia americana ad essere rappresentato interamente da donne nelle più alte cariche politiche.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]