CONTOUR

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
CONTOUR
Immagine del veicolo
CONTOUR pre-launch.jpg
Dati della missione
Proprietario NASA
Destinazione Orbita solare
Esito Fallita
Vettore Delta 7425
Luogo lancio CCAFS
Lancio 3 luglio 2002
Massa 775 kg[1]
Carico 328 kg[1]
Strumentazione
  • CONTOUR Remote Imager and Spectrograph (CRISP)
  • CONTOUR Forward Imager (CFI)
  • Neutral Gas and Ion Mass Spectrometer (NGIMS)
  • Comet Impact Dust Analyzer (CIDA)
Programma Discovery
Missione precedente Missione successiva
Genesis MESSENGER

La missione CONTOUR (COmet Nucleus TOUR) era un progetto della NASA che fallì subito dopo il lancio.

Il suo obiettivo primario era quello di effettuare dei flyby su due comete, la cometa di Encke e quella di Schwassmann-Wachmann-3, con la possibilità di fare un altro flyby sulla cometa D'Arrest. Si sperava inoltre di trovare una nuova cometa che si trovasse nel Sistema Solare tra il 2006 e il 2008; in questo caso, la traiettoria della sonda sarebbe stata cambiata per avvicinarla alla cometa. Gli obiettivi scientifici erano quelli di fotografare le comete ad una risoluzione di 4 metri, creare una mappa delle comete, con uno spettro, ad una risoluzione di 100-200 metri e ottenere dettagli sulla composizione dei nuclei, in particolare sui gas e sulle condizioni della polvere vicino al nucleo, con lo scopo di arricchire la nostra conoscenza sulle caratteristiche dei nuclei delle comete.

Dopo l'accensione del razzo, il 15 agosto 2002, con l'intenzione di lanciarlo in un'orbita solare, il contatto con la sonda non poté più essere ristabilito. Osservazioni successive effettuate con telescopi terrestri notarono tre oggetti sul percorso sui cui avrebbe dovuto trovarsi la sonda, il che ha fatto supporre che essa sia andata distrutta. Il 20 dicembre dello stesso anno terminarono i tentativi di entrare in contatto con la sonda.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Programma Discovery

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) CONTOUR su NSSDC. URL consultato il 21 aprile 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astronautica