Brad Stewart

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brad Stewart
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Hard rock
Alternative metal
Post-grunge
Southern rock
Periodo di attività 2001 – in attività
Strumento basso
Gruppo attuale Amaru, Society Ren, Re-Fueled
Gruppi precedenti Shinedown
Album pubblicati 4 (Shinedown)
Studio 3
Live 1
Raccolte 0
Gruppi e artisti correlati Shinedown

Brad Stewart (Jacksonville, ...) è un musicista e compositore statunitense conosciuto in particolar modo per aver fatto parte della band hard rock Shinedown. Attualmente suona nei gruppi Amaru, Society Red e Fuel[1].

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Brad è sposato con figli, ed è diplomato al college.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Shinedown[modifica | modifica sorgente]

Brad è stato il secondo membro ad unirsi agli Shinedown, dopo il cantante Brent Smith. I due si incontrarono attraverso un amico in comune, il produttore di Jacksonville Pete Thornton[2].
A marzo 2007, Brad lasciò la band senza alcuna dichiarazione ufficiale. Solo il 20 settembre 2008, dopo aver creato da poco il proprio MySpace ufficiale, il bassista fece luce sulla separazione dagli Shinedown adducendo come motivo delle tensioni che si sarebbero create tra i membri della band durante la registrazione del loro secondo album.

Amaru[modifica | modifica sorgente]

Nel 2007, Brad si è unito alla formazione pop rock Amaru, fondata dal precedente batterista dei Burn Season Bobby Amaru.

Society Red[modifica | modifica sorgente]

A giugno del 2008, il bassista decise di unirsi anche alla band rock/grunge/alternative Society Red, fondata da un altro ex membro dei Burn Season, il cantante Damien Starkey.

Re-Fueled[modifica | modifica sorgente]

A marzo del 2010, è stato annunciato che Brad avrebbe rimpiazzato Jeff Abercrombie nella band revival dei Fuel, Re-Fueled[3]. La band sta organizzando un tour mondiale, al quale parteciperà anche il bassista.

Composizione[modifica | modifica sorgente]

Brad ha contribuito a scrivere il testo della hit dei Puddle of Mudd Control, insieme al frontman della band post grunge Wes Scantlin. Inoltre, ha contribuito alla stesura di vario materiale dei suoi Shinedown, in particolar modo di I Dare You[4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Fuelies Forum
  2. ^ Intervista con gli Shinedown - MetalRules.com
  3. ^ Fuelies Forum
  4. ^ La band Amaru ha fatto molta strada ed è pronta a passare al prossimo livello - Jacksonville.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]