Beta tromboglobulina plasmatica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

La beta tromboglobulina plasmatica è, come il fattore piastrinico 4 (PF4), una proteina di origine piastrinica dotata di attività anti-eparinica ed anti-prostaciclinica perciò dotata di attività trombogenica.

Significato clinico[modifica | modifica sorgente]

Per tale motivo il suo aumento è messo in relazione ad una tendenza delle piastrine ad aggregarsi (aggregazione piastrinica).

Questi due test allo stato attuale è stato dimostrato che sono indicatori aspecifici della iperaggregazione piastrinica in senso trombofilico, in seguito alla introduzione di nuovi marcatori coagulativi quali:

  1. Antitrombina III
  2. Proteina C
  3. Proteina S
  4. Dosaggio Omocisteina
  5. Fattore V di Leiden
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina