Belfast Celtic Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Belfast Celtic Football Club
Calcio Football pictogram.svg
The Celts, The Grand Old Team
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Verde e Bianco (Strisce Orizzontali).png Bianco e Verde
Simboli Arpa celtica
Dati societari
Città Belfast
Paese bandiera Irlanda
Irlanda del Nord Irlanda del Nord
Confederazione -
Federazione Flag of Northern Ireland.svg IFA
Campionato Irish League
Fondazione 1891
Scioglimento 1949
Stadio Celtic Park
(50.000 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 14 Irish League
Trofei nazionali 8 Irish Cup
Si invita a seguire il modello di voce

Il Belfast Celtic Football Club, meglio noto come Belfast Celtic, era una società calcistica nordirlandese con sede nella città di Belfast.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club fu fondato il 14 marzo 1891 ispirandosi al Celtic di Glasgow e adottandone gli stessi colori. La squadra disputava le sue partite al Celtic Park, stadio inaugurato nel 1901 e soprannominato dai tifosi locali The Paradise[1]. La squadra fu ammessa alla Irish League nel 1896, il primo titolo nazionale fu vinto nella stagione 1899/90 grazie ad una vittoria sugli storici rivali cittadini del Linfield.

Nel 1920 la squadra fu esclusa dalla Irish League e non poté partecipare al campionato sino al 1924. In quell'anno avvenne un grave incidente durante la semifinale di Irish Cup tra il Celtic e il Glentoran: una persona portò una pistola allo stadio e iniziò a sparare sulla folla[1]. Era un periodo molto difficile per l'Irlanda: era in pieno svolgimento la guerra d'indipendenza irlandese e nell'ottobre di quell'anno si verificò la cosiddetta Bloody Sunday; l'incidente avvenuto durante la partita, unito al fatto che tra la tifoseria del Celtic vi era una larga componente di irlandesi nazionalisti cattolici, comportò un allontanamento della squadra dalle competizioni[1].

Il 26 dicembre (noto nei paesi anglosassoni come Boxing Day) del 1948 il Belfast Celtic affrontò i rivali del Linfield al Windsor Park. Nel finale di partita i tifosi del Linfield invasero il campo e si avventarono sui giocatori del Celtic ferendone seriamente alcuni. La notte stessa la dirigenza del club decise di ritirare la squadra dal campionato[2].
Al termine della stagione 1948/49 la squadra intraprese una tournée negli Stati Uniti[3]. Ritornati in patria i dirigenti del club decisero di rinunciare temporaneamente a partecipare al campionato per risolvere i problemi interni ed economici del club. Le questioni interne non furono risolte e il club non disputò più una partita ufficiale; le ultime apparizioni furono solo amichevoli estemporanee, l'ultima delle quali si giocò nel 1960 contro il Coleraine.

Lo stadio del Celtic venne utilizzato come cinodromo sino al 1980, poi venne abbattuto per lasciar spazio a strutture commerciali[4].

Nel 2003 è stata creata la Belfast Celtic Society un'organizzazione che ha lo scopo di preservare e diffondere la conoscenza storica del club.

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori del Belfast Celtic F.C..

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1899/00, 1914/15, 1918/19[5], 1919/20, 1925/26, 1926/27, 1927/28, 1928/29, 1932/33, 1935/36, 1936/37, 1937/38, 1938/39, 1939/40, 1940/41[5], 1941/42[5], 1943/44[5], 1946/47[5], 1947/48
1917/18, 1925/26, 1936/37, 1937/38, 1940/41, 1942/43, 1943/44, 1946/47
1925/26, 1927/28, 1929/30, 1930/31, 1932/33, 1939/40, 1947/48, 1948/49
1911/12, 1925/26, 1934/35, 1938/39, 1939/40, 1940/41, 1943/44, 1944/45, 1945/46, 1946/47
1894/95, 1926/27, 1935/36, 1936/37, 1938/39, 1942/43, 1944/45
1947/48 (condivisa)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Eddie Whyte, Brief History of Belfast Celtic, Thewildgeese.com.
  2. ^ (EN) The History of the Grand Old Team, Belfastceltic.org.
  3. ^ (EN) The Final Tour, Belfastceltic.org.
  4. ^ (EN) Belfast Celtic, Groundtastic.co.uk.
  5. ^ a b c d e Campionato considerato non ufficiale (Rsssf.com).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]