Battaglia di Arezzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battaglia di Arezzo
Data 285 a.C.
Luogo Arretium (Arezzo)
Esito vittoria celtica
Schieramenti
Comandanti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Arezzo fu combattuta nel 285 a.C. tra la Repubblica Romana e i Galli. Il comandante dell'esercito romano era Lucio Cecilio Metello Denter. I Galli vinsero la battaglia, distruggendo l'esercito romano. La città venne brevemente sottoposta all'occupazione gallica prima di essere riconquistata dai romani durante la controffensiva. L'esercito romano in poche ore sconfisse duramente i Galli e li costrinse a ritirarsi nell'Italia settentrionale.