Balsamo della Mecca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Col termine Balsamo della Mecca s'intende una resina naturale odorosa, oggigiorno utilizzata largamente soltanto nell'industria dei profumi, mentre, fino ad alcuni secoli or sono, era adoperato - oltreché nella cosmesi - anche in medicina, in farmacia, in erboristeria. Derivato da una gomma simile alla Mirra, il balsamo della Mecca, è prodotta dalla Commiphora gileadensis (in passato denominata "Commiphora opobalsamum"), una pianta della medesima famiglia della mirra stessa, e diffusa nelle medesime aree geografiche quali Yemen, Oman, Israele, Somalia, Etiopia, Sudan, Eritrea e Gibuti.