Slym papà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Baby Mine (film 1928))
Slym papà
Titolo originale Baby Mine
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1928
Durata 60 min
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1.37:1
Genere commedia
Regia Robert Z. Leonard
Soggetto dal lavoro teatrale di Margaret Mayo
Sceneggiatura F. Hugh Herbert, Lew Lipton

Adattamento: Sylvia Thalberg - Didascalie: Ralph Spence

Produttore Robert Z. Leonard
Casa di produzione MGM
Fotografia Faxon M. Dean
Montaggio Sam Zimbalist
Scenografia Cedric Gibbons
Costumi Gilbert Clark
Interpreti e personaggi

Slym papà (Baby Mine) è un film muto del 1928 diretto da Robert Z. Leonard tratto dal lavoro teatrale di Margaret Mayo.

Si tratta del rifacimento di Baby Mine del 1917 di Hugo Ballin e John S. Robertson. Il film, interpretato da Karl Dane e Charlotte Greenwood, era prodotto dalla MGM che lo distribuì nelle sale l'8 gennaio 1928.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Emma, per riconquistare il marito Slym, decide di procurarsi un figlio adottivo senza far partecipe il marito dell'idea, ma dicendogli semplicemente che sta per diventare padre. Aiutata dall'amica Helen e da suo marito Jimmy, Emma trova una madre pronta a cederle il neonato, per poi pentirsi subito dopo. Jimmy si mette a cercare un sostituto e ne trova fin troppi. Così Slym si trova la casa invasa di neonati.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla MGM.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film, distribuito dalla MGM, uscì nelle sale statunitensi l'8 gennaio 1928.

Data di uscita[modifica | modifica sorgente]

  • USA 8 gennaio 1928
  • Finlandia 14 gennaio 1929

Alias

  • A quien dios no le da hijos Spagna

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story Octopus Book Limited, Londra 1975 ISBN 0-904230-14-7

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema