Arturo e Zoe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nancy, nota in Italia come Arturo e Zoe è una striscia a fumetti statunitense pubblicata in Italia negli anni sessanta da riviste come L'Intrepido e il Monello. Le strisce più famose furono scritte e disegnate da Ernie Bushmiller.

Zoe è una precoce bambina di 8 anni che prese vita in un'altra striscia, chiamata Fritzi Ritz, iniziata nel 1922 da Larry Whittington e proseguita da Bushmiller tre anni più tardi. Nel 1933 Bushmiller introdusse Nancy (Zoe) - il cui miglior amico era Sluggo Smith (Arturo) - come nipote di Fritzi e presto divenne il personaggio principale, tanto che il nome della striscia fu cambiato in Nancy nel 1938.

Dalla morte di Bushmiller nel 1982 la striscia continua tutt'oggi con diversi scrittori e disegnatori. Fino al 1995 è stata scritta e disegnata da Guy Gilchrist e Brad Gilchrist.

Negli anni settanta ha avuto la massima diffusione, comparendo in più di 880 giornali e riviste.

Nel 1995 la strip fu una delle venti incluse nella serie commemorativa di francobolli statunitensi Comic Strip Classics.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

fumetti Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fumetti