Ardea goliath

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Golia
Goliathreiher 02.jpg
Ardea goliath
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Pelecaniformes
Famiglia Ardeidae
Genere Ardea
Specie A. goliath
Nomenclatura binomiale
Ardea goliath
Cretzschmar, 1827
Ardea goliath

Il golia, airone golia o airone gigante (Ardea goliath, Cretzschmar 1827) appartiene allo stesso genere dell'airone cenerino, anche se morfologicamente è di taglia più grande.

La lunghezza totale può superare i 140 cm, compresa la coda che misura circa venti centimetri; l'apertura alare raggiunge i 230 cm.

Il piumaggio è color rosso-cannella sulla testa, sulla parte anteriore del collo, nel centro del petto e sul ventre, mentre il dorso e il resto del petto sono grigio-cenere, la regione del collo corrispondente alla trachea è bianca. Gli occhi hanno una colorazione giallastra con un anello perioculare violetto, le redini verdi, la mascella superiore nera, l'inferiore giallo-verdiccia alla punta e violetta alla radice, e il piede nero.

Biologia e comportamento[modifica | modifica sorgente]

L'habitat del golia è il Centro Africa, anche se in India è presente una specie quasi identica.
È un animale solitario che vive nei pressi delle acque, di indole molto timida e cauta, vola lentamente e si ciba di pesci, rettili, piccoli mammiferi, uccelli e simili.
Il suo verso è roco e sgradevole.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Ardea goliath in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli