Anomaly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anomaly

Artista Ace Frehley
Tipo album Studio
Pubblicazione 15 settembre 2009
10 settembre 2009 Italia
Durata 54 min. : 13 sec.
Dischi 1
Tracce 12
Genere Hard rock
Heavy metal
Etichetta Bronx Born Records
Produttore Ace Frehley, Marti Frederiksen
Registrazione dal 2007-2009 nel Frehley's Home Studio, Westchester County e nei Schoolhouse Studios, New York
Note #27 Stati Uniti[1]
Ace Frehley - cronologia
Album precedente
(2006)
Album successivo

Anomaly è un album discografico del chitarrista statunitense Ace Frehley, pubblicato nel 2009 dalla Bronx Born Records

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Composto in onore di Eric Carr e di Dimebag Darrell, è stato pubblicato il 10 settembre 2009 in Italia ed il 15 settembre 2009 negli Stati Uniti[2], esordendo al ventisettesimo posto della classifica Billboard 200[1]. Del disco sono state pubblicate versioni: la prima contiene le sole dodici tracce, la seconda include in aggiunta due video.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Tutti i brani sono stati composti da Ace Frehley, eccetto dove indicato.

  1. Foxy & Free - 3:43
  2. Outer Space (Mendez, Asker, Frehley)[3] - 3:48
  3. Pain in the neck - 4:18
  4. Fox on the Run (Andy Scott, Brian Connolly, Steve Priest, Mick Tucker) - 3:34
  5. Gengis Khan - 6:08
  6. Too Many Faces - 4:22
  7. Change the World - 4:11
  8. Space Bear - 5:24
  9. A Little Below the Angel - 4:17
  10. Sister - 4:48
  11. It's a Great Life - 4:00
  12. Fractured Quantum - 6:19

Musicisti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Billboard 200 del 3 ottobre 2009
  2. ^ Ace Frehley Talks New Album, Anomaly, dal sito di Billboard
  3. ^ Fresno musicians’ song makes ex-Kiss guitarist's album