Anemonia viridis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Anemonia viridis
Anemone de mer P1010222.JPG
Anemonia viridis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Ramo Radiata
Phylum Cnidaria
Classe Anthozoa
Sottoclasse Zoantharia
Ordine Actiniaria
Sottordine Nyantheae
Infraordine Thenaria
Famiglia Actiniidae
Genere Anemonia
Specie A. viridis
Nomenclatura binomiale
Anemonia viridis
Forskål, 1775
Sinonimi

Anemonia sulcata viridis
Priapus viridis (Forskål, 1775)

L'Anemonia viridis (Forskål, 1775) è un celenterato antozoo della famiglia delle Actiniidae, diffusa nel Mar Mediterraneo e lungo le coste orientali dell'oceano Atlantico. È un polipo con lunghi tentacoli grigi non retrattili il cui apice è spesso di colore lilla o verde per la presenza di zooxantelle simbionti. È possibile incontrarlo anche in acque molto torbide.[1] Da alcune fonti A. sulcata viene ritenuto sinonimo di A. viridis, da altre[2][3] vengono invece ritenute due specie a sé stanti. Essa è comunemente chiamata Ortica di Mare.


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Guida alla biologia marina del Mediterraneo", Carlo Cerrano et altri., Ananke 2004, pag. 106
  2. ^ (EN) Catalogue of Life
  3. ^ (EN) Integrated Taxonomic Information System

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

animali Portale Animali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animali