Amy Pietz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Amy Pietz (Milwaukee, 6 marzo 1969) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Pietz nasce nel Wisconsin, figlia adottiva di Nancy, una balia, ed Arnold Pietz, un camionista. Da bambina ha praticato danza, preparandosi a diventare una ballerina professionista; tuttavia decise che questa non era la carriera che voleva e spostò altrove i suoi interessi.[1] Frequentò un liceo artistico del Milwaukee e si diplomò alla The Theatre School della DePaul University.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Pietz interpretò il ruolo di Annie Spadaro nella commedia della NBC Caroline in the City dal 1995 al 1999. Fu nominata agli Screen Actors Guild Award per questa interpretazione nel 1999. Successivamente fu protagonista anche della breve commedia su ABC Rodney, dal 2004 al 2006. È stata guest-star in Ally McBeal, Burn Notice - Duro a morire, Curb Your Enthusiasm, Star Trek: The Next Generation, The Office, The Drew Carey Show, CSI: Scena del crimine e The Closer. Nel 2007 Pietz interpretò la madre del protagonista nella serie TV, Aliens in America.

Vita personale[modifica | modifica wikitesto]

Pietz si è sposata con l'attore Kenneth Alan Williams nel 1997 in Milwaukee, Wisconsin, dove vive attualmente. I due hanno poi divorziato.[1]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Amy Pietz Biography (1969-)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]