Amami se hai coraggio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Amami se hai coraggio
Amamisehaicoraggio-2003.png
Guillaume Canet e Marion Cotillard in una scena del film
Titolo originale Jeux d'enfants
Lingua originale francese
Paese di produzione Francia, Belgio
Anno 2003
Durata 93 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, sentimentale
Regia Yann Samuell
Sceneggiatura Jacky Cukier, Yann Samuell
Produttore Christophe Rossignon
Fotografia Antoine Roch
Montaggio Andrea Sedlackova
Musiche Philippe Rombi
Scenografia Jean-Michel Simonet
Costumi Julie Mauduech
Interpreti e personaggi
Premi

Amami se hai coraggio è un film del 2003 scritto e diretto da Yann Samuell, all'esordio nella regia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Julien Janvier e Sophie Kowalsky hanno un profondo e particolarissimo legame. Lui ha una madre in punto di morte e un padre con il quale è difficile trovare un punto d'incontro; lei, polacca, viene presa in giro da tutti e ha una famiglia disastrata. I due bambini trasformano i loro dolori e le loro paure in un gioco: inventano continue ragazzate, sfidandosi a vicenda a compierle. Anche da adulti il gioco non si ferma: sfiorando il limite dell'assurdo, diventa sempre più coinvolgente e pericoloso, condizionando le loro vite fino al parossismo finale.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Guillaume Canet e Marion Cotillard sono fidanzati dal 2007 e hanno avuto un figlio, Marcel, nato il 19 maggio 2011. Hanno lavorato per la prima volta insieme durante le riprese di questo film.
  • Tema del film è la celebre canzone La vie en rose, portata al successo dalla cantante Édith Piaf.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema