Aleksandr Bagration-Mukhrani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Aleksandr Bagration-Mukhrani

Il principe Aleksandr Bagration-Mukhrani (in georgiano: ალექსანდრე ბაგრატიონ-მუხრანელი) (Mchadijvari, 20 luglio 185330 ottobre 1918) era un membro della Casa Reale della Georgia, Capo della Casa dei Bagration-Mukhrani, generale dell'esercito zarista e vicino all'imperatore Nicola II di Russia..

Figlio del principe Irakli Bagration-Mukhrani e della Principessa Ketevan nata Argutinsky-Dolgorukov compì la propria formazione presso la Scuola di Cavalleria Nikolaevsky per poi entrare nell'esercito imperiale nel 1874 e prendere parte alla Guerra turco-russa (1877-1878). Fu promosso colonnello nel 1893, servì nel distretto militare del Caucaso fino al 1902 ed in seguito divenne comandante del reggimento dragoni Nižnij Novgorod.

Nel 1903 il Principe Aleksandr successe alla morte del cugino di primo grado Konstantin (figlio dello zio il generale Ivane Bagration-Mukhrany) come Capo della Casa. L'anno successivo fu creato maggior-generale e posto al comando del reggimento delle guardie a cavallo Leib. Fu membro della Duma e promosso tenente generale nel 1917. Dopo la Rivoluzione d'Ottobre cercò di tornare nella nativa Georgia ma fu catturato dalle Guardie Rosse nel nord del Caucaso ed ucciso durante un eccidio di massa di ufficiali zaristi a Pjatigorsk nell'ottobre 1918[1].

Gli sopravvissero la moglie Maria Golovatcheva (1855-1932), morta in esilio a Nizza, e due figli, il successore Georgi e Nina; altri due figli erano morti in gioventù, Kyrion nel 1898 e Maria (1882-1893). Sua nipote Leonida avrebbe sposato il granduca Vladimir Kirillovič Romanov, pretendente al trono russo[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mamaladze, Gaioz (2006-05-08), ბაგრატიონებმა სამშობლოში დაბრუნების სამი წლისთავი აღნიშნეს (Bagrationis celebrate the third anniversary of their return to homeland). The Georgian Times. Retrieved on 2008-05-24.
  2. ^ Buyers, Christopher (2008). The Bagration-Mukhrani dynasty. Royal Ark. Retrieved on 2008-05-24.
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie