Albert Jay Nock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Albert Jay Nock (Scranton, 13 ottobre 187019 agosto 1945) è stato un saggista statunitense di orientamento anarchico, interessato ai problemi dell'educazione sociale. Si avvicinò al pensiero di Henry George e scrisse una biografia su Thomas Jefferson (1926). Nel trattato Our Enemy, the State (1935) (tr. it. Il nostro Nemico, lo Stato) criticò la politica del New Deal. Pubblicò un libro di memorie dal titolo Memoirs of a Superfluous Man (1943).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Il nostro Nemico, lo Stato, tr. it. Luigi Marco Bassani, Macerata: Liberilibri, [1995], 2005.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 100295394 LCCN: n50005586