Ain Zaatout

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ain Zaatout
comune
Dati amministrativi
Stato Algeria Algeria
Provincia Biskra
Distretto Divisione amm grado 2 mancante (man)
Territorio
Coordinate 35°08′N 5°49′E / 35.133333°N 5.816667°E35.133333; 5.816667 (Ain Zaatout)Coordinate: 35°08′N 5°49′E / 35.133333°N 5.816667°E35.133333; 5.816667 (Ain Zaatout)
Altitudine 900 ca. m s.l.m.
Abitanti 5 000
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Algeria
Ain Zaatout

Ain Zaatout (in arabo: عين زعطوط), è il nome amministrativo della località, sui monti dell'Aurès (nel nord est dell'Algeria), abitata dai berberi Ait Frah, parlanti un dialetto tashawit. Il nome di questa popolazione è anche stato arabizzato in Beni Farah o Beni Ferah (in arabo: بني فرح).

La località si trova nella parte sud orientale della catena dell'Aurès, una quarantina di chilometri a nord di Biskra, in una regione prevalentemente rocciosa.

Il berbero parlato dagli Ait Frah è stato particolarmente studiato da André Basset, e i lavori che lo riguardano sono tra i più ampi fin qui fatti sui parlari berberi dell'Aurès (tashawit). La vasta raccolta di testi in tale lingua, a carattere prevalentemente antropologico, costituisce anche un'importante fonte per lo studio antropologico della cultura tradizionale di questa regione.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • André Basset, Textes berbères de l'Aurès (parler des Ayt Frah), Paris, Publ. de l'Institut d'Etudes Orientales, 1961
  • Thomas G. Penchoen, Etude syntaxique d'un parler berbère (Ait Frah de l'Aurès), Napoli, Istituto Universitario Orientale, 1973

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]