Tolga (Algeria)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Tolga
comune
مدينة الجزائر, Ṭūlqa
Localizzazione
Stato Algeria Algeria
Provincia Biskra
Distretto Tolga
Territorio
Coordinate 34°43′N 5°22′E / 34.716667°N 5.366667°E34.716667; 5.366667 (Tolga)Coordinate: 34°43′N 5°22′E / 34.716667°N 5.366667°E34.716667; 5.366667 (Tolga)
Abitanti 42 316[1] (1998)
Altre informazioni
Cod. postale 07210
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Algeria
Tolga

Tolga (arabo طولقة) è una città algerina nella wilaya di Biskra.

Situata in un'oasi a sud-est rispetto ad Algeri, alle porte del grande deserto, Tolga è oggi nota soprattutto per la grande produzione di datteri, in particolar modo quelli della migliore qualità (deglet nour). Si calcola che vi siano oltre 500.000 palme da dattero, la cui produzione viene in gran parte esportata.

Tolga ha avuto anche una importanza storica come centro religioso. Qui infatti ha tuttora sede una zawiya appartenente alla confraternita della Rahmaniya, fondata dallo cheikh Ali b. Amor nel 1780. Il capo spirituale attuale è lo Cheikh Abdelkader Othmani (n. 1929), che dirige la scuola coranica dal 1966.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Una pagina di dati statistici sulla wilaya di Biskra