Adam Asnyk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adam Asnyk

Adam Asnyk (Kalisz, 1838Cracovia, 1897) è stato un poeta polacco. Partecipò alla rivoluzione del 1864 e fu tra i maggiori poeti polacchi della sua generazione. Le sue opere più importanti sono: Il sogno delle tombe (1865) e Sui Tatra (1871).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 56736483 LCCN: n92022072