Acanthistius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Acanthistius
Acanthistius ocellatus.jpg Koester at Percy's Hole DSC06939.JPG
Acanthistius ocellatus e Acanthistius sebastoides
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Neopterygii
Infraclasse Teleostei
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Percoidei
Superfamiglia Percoidea
Famiglia Serranidae
Sottofamiglia Anthiinae
Genere Acanthistius
Bloch, 1793

Acanthistius è un genere di pesci d'acqua dolce appartenente alla famiglia Serranidae, sottofamiglia Anthiinae[1].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Sono diffusi in tutti gli oceani[2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Presentano un corpo abbastanza tozzo, talvolta con una colorazione sgargiante. La pinna caudale ha il margine arrotondato. La specie di dimensioni maggiori è A. brasilianus[3].

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Al genere appartengono 11 specie[3]:

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

Nessuna specie è classificata come a rischio dalla lista rossa IUCN.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Acanthistius in WoRMS 2014 (World Register of Marine Species).
  2. ^ OBIS. URL consultato l'8 maggio 2014.
  3. ^ a b Acanthistius, elenco specie su FishBase. URL consultato il 3 febbraio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci