A Beacon from Mars

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A Beacon from Mars
Artista Kaleidoscope
Tipo album Studio
Pubblicazione febbraio 1968
Dischi 1
Tracce 8
Genere Folk
Rock psichedelico
Etichetta Epic Records (BN 26333)
Produttore Mike Goldberg e Stu Eisen[1]
Registrazione 1966-1967
Kaleidoscope - cronologia
Album precedente
(1967)
Album successivo
(1969)

A Beacon from Mars è il secondo album del gruppo statunitense Kaleidoscope. Fu pubblicato nel febbraio del 1968[2] dalla Epic Records.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. I Found Out – 2:15 (Earl Shakelford)
  2. Greenwood Side – 4:12 (Brano tradizionale, arrangiamento The Kaleidoscope)
  3. Life Will Pass You By – 3:17 (Chris Darrow)
  4. Taxim – 11:20 (The Kaleidoscope)
Lato B
  1. Baldheaded End of a Broom – 3:12 (Brano tradizionale, arrangiamento The Kaleidoscope)
  2. Louisiana Man – 2:42 (Doug Kershaw)
  3. You Don't Love Me – 3:57 (Willie Cobbs)
  4. Beacon from Mars – 12:35 (The Kaleidoscope)

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

I Found Out
Greenwood Side
  • David Lindley - fiddle, chitarra-arpa
  • Saul Feldthouse - voce solista
  • Maxwell Buda (Chester Crill) - fiddle
  • John Vidican - batteria
Life Will Pass You By
  • David Lindley - chitarra, voce
  • Saul Feldthouse - voce solista
  • Maxwell Buda (Chester Crill) - basso, pianoforte
  • Chris Darrow - mandolino, voce
  • John Vidican - batteria
Taxim
  • David Lindley - chitarra-arpa
  • Saul Feldthouse - baglama, oud
  • Chris Darrow - basso
  • Maxwell Buda (Chester Crill) - violino
  • John Vidican - batteria, percussioni
Baldheaded End of a Broom
  • David Lindley - chitarra
  • Chris Darrow - voce solista, mandolino
  • Saul Feldthouse - basso
  • Maxwell Buda (Chester Crill) - armonica
  • John Vidican - batteria
Louisiana Man
  • Chris Darrow - voce solista, chitarra
  • David Lindley - fiddle, voce
  • Maxwell Buda (Chester Crill) - fiddle
  • Saul Feldthouse - basso
  • John Vidican - batteria
You Don't Love Me
  • David Lindley - chitarra solista
  • Chris Darrow - voce solista, basso
  • Saul Feldthouse - chitarra
  • Maxwell Buda (Chester Crill) - armonica, voce
  • John Vidican - batteria
Beacon from Mars
  • David Lindley - chitarra solista
  • Saul Feldthouse - voce solista, gong
  • Maxwell Buda (Chester Crill) - pianoforte, organo, clavicembalo, armonica
  • Chris Darrow - basso
  • John Vidican - batteria, timpani[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) A Beacon from Mars in Discogs, Zink Media, Inc. URL consultato il 2 ottobre 2014.
  2. ^ (EN) A Beacon from Mars by Kaleidoscope, rateyourmusic.com. URL consultato il 2 ottobre 2014.
  3. ^ (EN) A Beacon from Mars in Discogs, Zink Media, Inc. URL consultato il 2 ottobre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]