76,2 mm M1936

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Modello 1936
F-22
M1936 al museo dell'artiglieria di Hämeenlinna
M1936 al museo dell'artiglieria di Hämeenlinna
Tipo cannone campale
Impiego
Utilizzatori URSS URSS
Germania Germania
Entrata in servizio 1936
Descrizione
Peso assetto di marcia 2400 kg, in batteria 1350kg
Lunghezza canna 3,895m
Calibro 76,2mm
Peso proiettile 6,4kg
Velocità alla volata 706m/s
Gittata massima 13850m
Elevazione -5/+75°
Angolo di tiro 60°

[senza fonte]

voci di armi d'artiglieria presenti su Wikipedia

Il 76,2 mm Modello 1936 (M1936) o F-22 è un cannone campale sovietico, potente anche se un poco pesante. Esso venne catturato per la quasi totalità dai tedeschi e la produzione cessò. Il cannone divenne in Germania un potente pezzo d'artiglieria controcarri, riutilizzato poi in tutti i fronti.

Il modello 1936 nacque dalla constatazione, da parte dei sovietici, che le loro artiglierie erano oramai arretrate rispetto a quelle tedesche e di altre parti del mondo. Messisi alacremente al lavoro realizzarono questo cannone divisionale che forniva prestazioni eccellenti sotto ogni punto di vista. Tanto che costituì un motivo d'ispirazione per i tecnici di altri paesi, dopo che venne resa nota la sua progettazione.

Il cannone era dotato di una lunga e sottile canna, con un affusto alto, scudato. Era comunque troppo pesante per il suo calibro e con una sagoma troppo alta per non rischiare qualcosa come arma controcarro. La lunghezza della canna era di oltre 50 calibri.

Entrato in linea in tempo per la guerra civile spagnola, non pare che venne inviato là e iniziò la sua carriera contro la Finlandia nel 1939.

Poco tempo dopo combatté contro i tedeschi, i quali però nel 1941 avanzarono nel territorio sovietico in maniera apparentemente inarrestabile. Intere armate sovietiche vennero tagliate fuori e annientate dai reparti tedeschi, e immense quantità di armi, tra cui i cannoni Modello 1936, caddero in loro mani.

Alcuni vennero reimmessi in servizio come FK 296(r), ovvero cannone da campagna di origine russa.

Ma la maggior parte ebbe una diversa destinazione. Infatti, anche con proiettili HE poteva distruggere facilmente un carro armato dell'epoca e ciò non deve sorprendere data la velocità di oltre 700 m/s dei proiettili. Così, con il consueto pragmatismo tedesco, vennero eseguite alcune modifiche in Germania per trasformarlo nel 7,62 cm PaK 36(r), ottimo pezzo controcarro con munizioni specializzate. I suoi effetti erano simili a quelli degli '88 tedeschi, ma era molto più maneggevole e rapido nell'entrare in scena.

Mentre i cannoni tedeschi Pak 36 venivano catturati in Nordafrica dagli Alleati, in madrepatria il cannone era uscito di produzione a causa dell'occupazione da parte tedesca dello stabilimento in cui lo si produceva, ma anche perché era in scena un nuovo pezzo da 76mm, il Modello 1942.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra