54 Ceti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
54 Ceti
Mappa della costellazione dell'ArieteMappa della costellazione dell'Ariete
Classificazione Stella bianca di sequenza principale[1]
Classe spettrale F2Vw C~[2]
Distanza dal Sole 139 ± 6 anni luce[1]
Costellazione Ariete
Coordinate
(all'epoca J2000.0[2])
Ascensione retta 01h 50m 51,97276s [2]
Declinazione +11° 02′ 36,1563″[2]
Lat. galattica 145,5831°[2]
Long. galattica -49,1970°[2]
Dati fisici
Raggio medio 1,2 - 1,8[1] R
Temperatura
superficiale
7099 K[1] (media)
Metallicità 55% del Sole[1]
Dati osservativi
Magnitudine app. 5,92[1]
Magnitudine ass. 2,77[1]
Parallasse 23,80 ± 0,44 mas[2]
Moto proprio AR: -69,39 ± 0,33 mas/anno
Dec: -28,45 ± 0,35 mas/anno[2]
Velocità radiale ) 10,50 ± 0,6 km/s[2]
Nomenclature alternative
HD 11257, HR 534, HIP 8588, HIC 8588, SAO 92659, TYC 625-1392-1, BD +10 252, PPM 117718, GC 2229, GCRV 1034, GSC 00625-01392, TD1 1051, UBV 1854, UBV M 8451, uvby98 100011257, AG +10 203, CSV 100138, SBC9 554, YZ 10 554, GEN# +1.00011257, IRAS 01482+1047, JP11 543, NSV 635, SKY# 2719, SV* ZI 93[2]

54 Ceti è la tradizionale nomenclatura di Flamsteed attribuita a una stella bianca di sequenza principale di magnitudine 5,92 situata però nella costellazione dell'Ariete.

Attualmente è molto più nota come HR 534, HD 11257 o SAO 92659.

Dista 139±6 anni luce dal sistema solare[1].

Osservazione[modifica | modifica sorgente]

Si tratta di una stella situata nell'emisfero celeste boreale; grazie alla sua posizione non fortemente boreale, può essere osservata dalla gran parte delle regioni della Terra, sebbene gli osservatori dell'emisfero nord siano più avvantaggiati.

La sua magnitudine pari a 5,92 fa sì che possa essere visibile solo difficilmente ad occhio nudo, meglio se con un buon binocolo, però solo sotto un cielo sufficientemente libero dagli effetti dell'inquinamento luminoso.

Il periodo migliore per la sua osservazione nel cielo serale ricade nei mesi compresi fra ottobre e febbraio; da entrambi gli emisferi il periodo di visibilità rimane indicativamente lo stesso, grazie alla posizione della stella non lontana dall'equatore celeste.

Caratteristiche fisiche ed orbitali[modifica | modifica sorgente]

L'abbondanza di ferro di 54 Ceti è -0,26 (55,0% del Sole).

Essa orbita intorno al nostro Centro galattico muovendosi con una velocità media di 18,2 km/s rispetto al Sole, ad una distanza compresa fra i 23.800 e i 40.500 anni luce dal centro della Galassia. La sua velocità radiale positiva ci suggerisce che si sta allontanando dal nostro Sistema solare: Essa raggiunse la minima distanza da noi 1,3 milioni di anni fa, quando brillava di magnitudine 5,48 e distava 112 anni luce.

Si ritiene che possa essere una stella variabile, forse ad eclisse. Sicuramente presenta delle deboli righe nello spettro di assorbimento, da cui la lettera w nella classe spettrale. Si sospetta che possa essere un membro della Associazione stellare dell'Orsa Maggiore, che ha un'età di circa 500 ± 100 milioni di anni.

Occultazioni[modifica | modifica sorgente]

Per la sua posizione prossima all'eclittica, è talvolta soggetta ad occultazioni da parte della Luna e, più raramente, dei pianeti, generalmente quelli interni.

L'ultima occultazione lunare avvenne il 4 marzo 2014[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h 54 Ceti, a white main-sequence star in Taurus.. URL consultato il 7 febbraio 2014.
  2. ^ a b c d e f g h i j HR 534 -- Variable Star of delta Sct type. URL consultato il 7 febbraio 2014.
  3. ^ Luna occulta 54 Ceti (2014-03-04 21:08 CET)).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni