Élorn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Élorn/Elorn
Élorn/Elorn
Stato Francia Francia
Regioni Bretagna Bretagna
Lunghezza 56,3 km[1]
Portata media 5,58 m³/s
Bacino idrografico 260 km²
Nasce Monts d'Arrée, nei pressi di Commana (Finistère, Bretagna)
Sfocia Mare Celtico (Oceano Atlantico), nella rada di Brest, nei pressi di Landerneau (Finistère, Bretagna)
Il Pont de Rohan (1510), ponte sul fiume Élorn, a Landerneau

L'Élorn (in bretone: Elorn) è un fiume francese di 56,3 km[1] che scorre interamente in Bretagna (Francia nord-occidentale), in particolare nel dipartimento del Finistère (Bretagna nord-occidentale), dove sorge nei Monts d'Arrée, 2 km a sud di Commana, e sfocia nel Mare Celtico[1] Mer Celtique; (Oceano Atlantico) nella rada di Brest, tra Landerneau e Brest.

L'Élorn attraversa in totale 14 comuni (Bodilis, Commana, Lampaul-Guimiliau, Landerneau, Landerneau, Loc-Éguiner, Locmélar, Pencran, Ploudiry, Plouedern, Plounenventer, La Roche Maurice, Saint-Servais e Sizun), in quella zona della Bretagna nota per i numerosi enclos paroissiaux , i complessi parrocchiali recintati.
È navigabile dalla sorgente sino a Landerneau.

Il fiume è legato, tra l'altro, alla leggenda del drago dell'Élorn.[2]

Origini del nome[modifica | modifica sorgente]

Le origini del nome vengono fatte risalire, tra l'altro, ad una leggenda, secondo la quale Elorn, signore della fortezza di Roch' Morvan, avrebbe perso la vita nelle acque del fiume Dour-doun (= "acqua profonda"), che in seguito avrebbe così assunto il suo nome.[3][4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c SANDRE – Eau France: Élorn (URL consultato il 14-10-2009)
  2. ^ Arnavorig: La légende du Dragon de l'Elorn (URL consultato il 15-10-2009)
  3. ^ Arnavorig: La légende du Dragon de l'Elorn, p. 3 (URL consultato il 15-10-2009)
  4. ^ Running Maps: Elorn - Le Relecq Kerhuon (URL consultato il 14-10-2009)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di francia