Yvoire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yvoire
comune
Yvoire – Stemma
Yvoire – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneAlvernia-Rodano-Alpi
DipartimentoBlason département fr Haute-Savoie.svg Alta Savoia
ArrondissementThonon-les-Bains
CantoneSciez
Territorio
Coordinate46°22′N 6°20′E / 46.366667°N 6.333333°E46.366667; 6.333333 (Yvoire)Coordinate: 46°22′N 6°20′E / 46.366667°N 6.333333°E46.366667; 6.333333 (Yvoire)
Superficie3,13 km²
Abitanti845[1] (2009)
Densità269,97 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale74140
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE74315
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Yvoire
Yvoire
Sito istituzionale

Yvoire è un comune francese di 845 abitanti situato nell'Arrondissement di Thonon-les-Bains, nel dipartimento dell'Alta Savoia della regione del Alvernia-Rodano-Alpi. La pittoresca cittadina medievale si affaccia sulle sponde del Lago di Ginevra, nella regione storica del Chiablese.

Patrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Yvoire, paese medievale fortificato, si trova sulle rive del lago Lemano ed è classificato tra i più bei paesi di Francia. È una delle destinazioni turistiche più apprezzate del Chiablese francese.

Le costruzioni più antiche risalgono al XII secolo (creazione della signoria d'Yvoire), ma Yvoire era già un borgo prima. Le fortificazioni, datate del XIV secolo, sono state erette su ordine di Amedeo V il grande, conte di Savoia. Il paese ha festeggiato ufficialmente i suoi 700 anni nel 2006.

Il Castello d'Yvoire, costruito anch'esso nel XIV secolo, fu rapidamente distrutto dai Bernesi durante uno dei numerosi conflitti che li opposero ai conti di Savoia. Sarà rialzato nel corso del XVI secolo, il mastio aspetterà l'inizio del XX secolo per ritrovare il tetto attualmente conosciuto.

La chiesa è ricoperta da un notevole campanile a cupola.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Dal suo porto potrete imbarcare per crociere, a bordo di battelli a vapore muniti di ruote a pale, della Compagnia generale di navigazione, i quali servono durante la stagione turistica tutti i porti del lago Lemano.

Il Giardino dei Cinque Sensi: nel cuore del paese, l'antica ortaglia del castello, restaurata secondo l'arte dei giardini chiusi del castello del Medioevo, è diventato un luogo di poesia e di sogni, un labirinto vegetale evoluente col susseguirsi delle ore e delle stagioni, un universo di colori, profumi, suoni e tessiture...
Questo giardino è classificato Giardino notabile di Francia.

Il vivario d'Yvoire: creato in un'antica dimora del vecchio borgo, affiancata ai bastioni, permette di scoprire ed apprezzare numerosi rettili dei cinque continenti, e segnatamente il serpente a due teste. Questo stabilimento, fra i più belli d'Europa, è riconosciuto per la qualità dei suoi lavoro dagli erpetologhi.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN243527531 · LCCN (ENnr90021120 · GND (DE4241784-3 · BNF (FRcb152745678 (data)
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia