Yoshinori Sakai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yoshinori Sakai
Yoshinori Sakai 1964.jpg
Nazionalità Giappone Giappone
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità 400 m
Società Waseda University's running club
Carriera
Nazionale
Giappone Giappone
Palmarès
Giochi asiatici 1 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Yoshinori Sakai (坂井 義則 Sakai Yoshinori?; Miyoshi, 6 agosto 1945Tokyo, 10 settembre 2014) è stato un velocista e giornalista sportivo giapponese.

Nel 1964 è stato l'ultimo tedoforo ai Giochi Olimpici di Tokyo, alle quali però non partecipò come atleta: fu scelto in quanto simbolo della ricostruzione giapponese del secondo dopoguerra perché nato nei pressi di Hiroshima il giorno del bombardamento atomico sulla città.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'esperienza ai Giochi olimpici, vinse una medaglia d'oro nella staffetta 4×400 metri ai Giochi asiatici del 1966 disputatisi a Bangkok. Durante la stessa competizione si aggiudicò anche la medaglia d'argento nei 400 metri piani. Dal 1968 ha lavorato come giornalista sportivo per l'emittente televisiva giapponese Fuji Television.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1966 Giochi asiatici Thailandia Bangkok 400 m Argento Argento
Staffetta 4×400 m Oro Oro

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Ultimo tedoforo ai Giochi olimpici estivi Successore Olympic flag.svg
Giancarlo Peris Tokyo 1964 Enriqueta Basilio