Vladimir Volčkov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vladimir Volčkov
Voltchkov 2006 Kremlin Cup.jpg
Voltchkov durante la Kremlin Cup 2006
Nome Vladimir Nikolaevič Volčkov
Nazionalità Bielorussia Bielorussia
Altezza 180 cm
Peso 76 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 67-89 (42,94%)
Titoli vinti 0
Miglior ranking 25° (30 aprile 2001)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2002)
Francia Roland Garros 2T (2004)
Regno Unito Wimbledon SF (2000)
Stati Uniti US Open 2T (2001)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 2T (2000)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 37-43 (46,25%)
Titoli vinti 1
Miglior ranking 71° (9 giugno 2003)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2003)
Francia Roland Garros 2T (2003)
Regno Unito Wimbledon SF (2001)
Stati Uniti US Open 2T (2001)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici QF (2000)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Vladimir Nikolaevič Volčkov (rus. Владимир Николаевич Волчков; Minsk, 7 aprile 1978) è un ex tennista bielorusso.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nei tornei juniores raggiunge ottimi risultati tra cui l'importante vittoria del singolare ragazzi nel Torneo di Wimbledon 1996 ai danni di Ivan Ljubičić per 3–6, 6–2, 6–3. A fine anno è al settimo posto nella classifica giovanile.[1]

In singolare raggiunge la finale in un solo torneo, al Tashkent Open 2002, ma viene sconfitto da Evgenij Kafel'nikov.
L'impresa più grande della sua carriera l'ha compiuta durante il Torneo di Wimbledon 2000, dopo aver superato le qualificazioni accede al tabellone principale dove riesce a vincere 5 match combattuti raggiungendo così la semifinale. A fermare la sua serie di vittorie è però Pete Sampras che lo sconfigge in 3 set e poi vincerà anche la finale.
È l'unico tennista dopo John McEnroe nel 1977 a raggiungere le semifinali del torneo londinese da qualificato.
Durante il SAP Open 2003 vince il suo primo e unico titolo nel doppio in coppia con Hyung-Taik Lee.
In Coppa Davis ha rappresentato la sua nazione in 72 match con un record di 43 vittorie e 29 sconfitte.[2]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Finali perse (1)[modifica | modifica wikitesto]

Nr. Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 9 settembre 2002 Uzbekistan Tashkent Open, Tashkent Cemento Russia Evgenij Kafel'nikov 6–7(6), 5–7

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Tennis Masters Cup (0)
ATP Masters Series (0)
ATP Championship Series (0)
ATP Tour (1)
Titoli per superficie
Cemento (1)
Terra battuta (0)
Erba (0)
Sintetico (0)
Nr Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 10 febbraio 2003 Stati Uniti SAP Open, San Jose Cemento (i) Corea del Sud Hyung-Taik Lee Stati Uniti Paul Goldstein
Stati Uniti Robert Kendrick
7–5, 4–6, 6–3

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]