Vaiano (Castiglione del Lago)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vaiano
frazione
Vaiano – Veduta
Panorama di Vaiano
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Umbria-Stemma.svg Umbria
ProvinciaProvincia di Perugia-Stemma.svg Perugia
ComuneCastiglione del Lago-Stemma.png Castiglione del Lago
Territorio
Coordinate43°03′37.08″N 12°00′00″E / 43.0603°N 12°E43.0603; 12 (Vaiano)Coordinate: 43°03′37.08″N 12°00′00″E / 43.0603°N 12°E43.0603; 12 (Vaiano)
Altitudine371 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale06061
Prefisso075
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Vaiano
Vaiano

Vaiano è una frazione del comune di Castiglione del Lago (PG).

Il paese si trova a 371 m s.l.m., in posizione collinare sui colli che separano la Valdichiana dal lago Trasimeno, ed è occupato da 234 abitanti[1] (490 secondo il sito del Comune[2]).

Altre località del territorio sono Ballotti, Poggio del Papa, Cellaio, Poggio del Sole, Cimbano (369 m, 44 ab.[2]) e Rengone.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Come in altre località del territorio castiglionese, anche qui sono stati rinvenuti diversi reperti archeologici che fissano i primi insediamenti al tempo degli etruschi prima e dei romani poi.

Durante il dominio longobardo venne costruita una fattoria fortificata (curtis munita).

Nel basso medioevo, il crinale di Vaiano divenne l'unica via di comunicazione tra Chiusi e Cortona, per via dell'impaludamento delle pianure della Chiana. Qui, infatti, vennero erette due fortificazioni militari, una senese e l'altra perugina, che servivano anche da dogana.

Vaiano poi divenne sede di parrocchia, intitolata a sant'Egidio abate.

All'arrivo dei francesi (anni 1809-1814), Vaiano venne eretto allo status di comune, comprendente le frazioni di Villastrada, Porto e Macchie. In seguito divenne comune appodiato e con l'Unità d'Italia, nel 1865, il suo territorio fu acquisito dal comune di Castiglione.

Al giorno d'oggi la frazione è cresciuta soprattutto intorno alla strada che collega Villastrada a Gioiella.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa di Sant'Egidio
  • Torri di Beccati Questo/Beccatiquesto (Siena) e Beccati Quest'altro/Beccatiquillo (Perugia);[3]
  • Tomba etrusca (III secolo a.C.), in loc. Paradiso.[4]

Economia e manifestazioni[modifica | modifica wikitesto]

Un tempo l'agricoltura era assai fiorente, poi è progressivamente diminuita di importanza in seguito allo spopolamento delle campagne.

Il 1º settembre si tiene, da secoli, la Fiera di Sant'Egidio, che una volta rappresentava la maggior fiera agricola dei dintorni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • R. Serafini, "Storia di Vaiano", Assisi, 1985
  • E. Binacchiella, "Castiglione del Lago e suo territorio", Assisi, 1977

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]