Tupelo Honey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tupelo Honey
Artista Van Morrison
Tipo album Studio
Pubblicazione ottobre 1971
pubblicato negli Stati Uniti
Durata 40 min. : 08 sec. (LP)
49 min. : 59 sec. (CD del 2008)
Dischi 1 / 1
Tracce 9 / 11
Genere Pop rock
Folk rock
Soft rock
Etichetta Warner Bros. Records (WS 1950)
Produttore Van Morrison e Ted Templeman
Registrazione San Francisco al Wally Heider Studio ed al Columbia Studios
Formati LP / CD
Certificazioni
Dischi d'oro 1Stati Uniti Stati Uniti[1]
(vendite: 500 000)
Van Morrison - cronologia
Album successivo
(1972)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic 4.5/5 stelle[2]
Robert Christgau A-[3]
The New Rolling Stone Album Guide 5/5 stelle[4]
Sputnikmusic 3.8 (Excellent)[5]
Piero Scaruffi 5/10 stelle[6]
Ondarock 6/10 stelle[7]
Dizionario del Pop-Rock 4/5 stelle[8]
24.000 dischi 5/5 stelle[9]

Tupelo Honey è un album discografico del cantautore Van Morrison, pubblicato dalla casa discografica Warner Bros. Records nell'ottobre[10][11] del 1971.

L'album contiene il bellissimo pezzo omonimo, un vero classico del repertorio morrisoniano. Un grande estimatore del pezzo fu Bob Dylan che dichiarò: "Tupelo Honey come canzone è sempre esistita, Van Morrison l'ha solo rivelata al mondo".

L'album[modifica | modifica wikitesto]

Con Tupelo Honey (nome che deriva da una particolare varietà di miele prodotta in una zona orientale degli Stati Uniti)[12], Van Morrison celebra il suo momento d'amore e felicità di vita domestica assieme alla moglie, Janet Rigsbee (Janet Planet), del resto già intuibile dalla copertina dell'album in cui il cantante passeggia accompagnando a piedi la moglie che cavalca un cavallo in una strada di campagna alberata e soleggiata.

L'album si apre con Wild Night e descrive il divertimento di una serata in città, in seguito la canzone fu portata al successo, nel 1994, dal duo John Mellencamp e Me'Shell NdegéOcello[13].

(Straight to Your Heart) Like a Cannonball, sull'onda della felicità per il suo matrimonio con la moglie Janet (pure lei cantante, che nel brano fa da supporto vocale a Van) è una lode alla vita semplice e gioiosa.

Old Old Woodstock, terzo brano del primo lato del disco, ispirato da una sua vacanza nella cittadina di Woodstock nello stato di New York, lo stile jazzato del pezzo è anche giustificato dalla presenza del batterista Connie Kay (già presente nell'album Astral Weeks e già membro dei Modern Jazz Quartet).

Starting a New Life, l'avvio di una nuova vita, titolo tradotto di questo quarto pezzo è probabilmente riferito al trasferimento dei coniugi Morrison nel Nord della California.

You're My Woman chiude la prima facciata dell'ellepì, la canzone, che in qualche modo sarebbe il proseguimento di quella precedente (come l'avvio di una nuova vita), parla dell'amore di una donna che dà alla luce un figlio.

Tupelo Honey, tema conduttore dell'album, esuberante lode d'amore per la moglie Janet e per la vita domestica.

I Wanna Roo You, ancora proclami di gioia e felicità su sfondo musicale melodico scozzese.

When That Evening Sun Goes Down, canzone d'amore in stile honky-tonk.

Moonshine Whiskey, canzone dedicata alla collega Janis Joplin.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A

Testi e musiche di Van Morrison.

  1. Wild Night – 3:29
  2. (Straight to Your Heart) Like a Cannonball – 3:37
  3. Old Old Woodstock – 4:14
  4. Starting a New Life – 2:06
  5. You're My Woman – 6:40
Lato B

Testi e musiche di Van Morrison.

  1. Tupelo Honey – 6:53
  2. I Wanna Roo You (Scottish Derivative) – 3:22
  3. When That Evening Sun Goes Down – 3:02
  4. Moonshine Whiskey – 6:45

[14]

Edizione CD del 2008, pubblicato dalla Polydor Records (B0010642-02)

Testi e musiche di Van Morrison, eccetto dove indicato.

  1. Wild Night – 3:33
  2. (Straight to Your Heart) Like a Cannonball – 3:41
  3. Old Old Woodstock – 4:15
  4. Starting a New Life – 2:09
  5. You're My Woman – 6:43
  6. Tupelo Honey – 6:55
  7. I Wanna Roo You (Scottish Derivative) – 3:25
  8. When That Evening Sun Goes Down – 3:02
  9. Moonshine Whiskey – 6:45
  10. Wild Night (Mixato da Alastair McMillan) – 5:37 – Bonus Track - Alternative Take
  11. Down by the Riverside (Mixato da Mick Glossop) – 3:54 (Tradizionale; arrangiamento di Van Morrison) – Bonus Track

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note aggiuntive

  • Van Morrison e Ted Templeman - produttori (per la Exile Productions Ltd.)
  • Van Morrison e Jack Schroer - arrangiamento strumenti a fiato
  • Boots Stuart Houston - arrangiamento flauti (brano: (Straight to Your Heart) Like a Cannonball)
  • Bruce Royston - arrangiamento flauti (brano: Tupelo Honey)
  • Registrazioni effettuate al Wally Heider ed al Columbia Studios, San Francisco, California (Stati Uniti)
  • Doc Storch, Steve Barncard e David Brown - ingegneri delle registrazioni
  • Donn Landee e Lee Herschberg - remixaggio
  • Ed Thrasher - art direction
  • Mike Maggid - fotografie[15]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ https://www.riaa.com/gold-platinum/?tab_active=default-award&se=Van+Morrison#search_section
  2. ^ (EN) Jason Akeny, Tupelo Honey, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 16 febbraio 2017.
  3. ^ [1]
  4. ^ da The New Rolling Stone Album Guide di Nathan Brackett with David Hoard, pagina 559
  5. ^ [2]
  6. ^ [3]
  7. ^ [4]
  8. ^ da Dizionario del Pop-Rock di Enzo Gentile & Alberto Tonti, Ed. Baldini & Castoldi, pagina 675
  9. ^ da 24.000 dischi di Riccardo Bertoncelli e Chris Thellung, Zelig Editore, pagina 662
  10. ^ da Billboard del 23 ottobre 1971, rubrica New LP/Tape Releases, pagina 62
  11. ^ [5]
  12. ^ [6]
  13. ^ [7]
  14. ^ Titoli, autori e durata brani ricavati dalle note su vinili dell'ellepì originale pubblicato dalla Warner Bros. Records, WB 1950; S39987 (Lato A) / S39988 (Lato B)
  15. ^ Note di copertina di Tupelo Honey, Van Morrison, Polydor Records 537 450 2, 1998.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Tupelo Honey, su Discogs, Zink Media.
  • (EN) Tupelo Honey, su MusicBrainz, MetaBrainz Foundation.
  • (EN) Tupelo Honey, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 16 febbraio 2017. (LP originale - Titoli, autori e durata brani - Musicisti - Produttori - Altro)
  • (EN) Tupelo Honey, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 16 febbraio 2017. (CD con bonus - Titoli, autori e durata brani - Musicisti - Produttori - Altro)
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock