Astrocaryum vulgare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Tucum)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tucúm
Astrocaryum vulgare
Astrocaryum vulgare
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Arecales
Famiglia Arecaceae
Sottofamiglia Arecoideae
Tribù Cocoseae
Sottotribù Bactridinae
Genere Astrocaryum
Specie A. vulgare
Nomenclatura binomiale
Astrocaryum vulgare
Mart., 1824

Il tucúm (Astrocaryum vulgare Mart., 1824) è una specie di palma nativa dell'Amazzonia[1][2].

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Frutti

I suoi frutti sono commestibili, e sono anche usati per produrre carburante ecologico[senza fonte].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Astrocaryum vulgare in The Plant List. URL consultato il 24 maggio 2015.
  2. ^ (EN) Astrocaryum vulgare in World Checklist of Orchidaceae, Board of Trustees of the Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 24 maggio 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Carl Friedrich Philipp von: Flora Brasiliensis, 1881, pagg. 381-382

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]