Cocoseae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cocoseae
1859-Martinique.web.jpg
Cocos nucifera
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Arecales
Famiglia Arecaceae
Sottofamiglia Arecoideae
Tribù Cocoseae
Dumort.
Sinonimi

Cocoeae
Mart. ex Dumort.

Sottotribù

Cocoseae Mart. ex Dumort. è una tribù di piante della famiglia delle Arecaceae, sottofamiglia Arecoideae.[1][2][3]

La tribù comprende numerose specie che hanno una notevole importanza economica, tra cui la palma da cocco (Cocos nucifera), la palma da olio (Elaeis guineensis), la palma da vino (Jubaea chilensis), il "babaçu" (Attalea speciosa) e il "chontaduro" o "peach palm" (Bactris gasipaes).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il frutto delle Cocoseae è una drupa modificata, con epicarpo sclerenchimatoso e mesocarpo molto sviluppato, formato principalmente da parenchima. L'endocarpo è generalmente sclerenchimatoso e protegge i semi dalla predazione e dall'essiccazione. La sinapomorfia più evidente delle specie di questa tribù è la presenza, nell'endocarpo, di tre o più "occhi" o pori di germinazione.[4]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La tribù delle Cocoseae è distribuita prevalentemente nell'ecozona neotropicale. Due generi (Beccariophoenix e Voanioala) sono presenti in Madagascar e due in Africa (Jubaeopsis e Elaeis, quest'ultimo presente anche in Sud America). Una specie (Cocos nucifera) ha un areale pantropicale.[4]
Si ritiene che le Cocoseae si siano sviluppate originariamente in Sud America, con una successiva radiazione verso l'Africa, il Madagascar e l'India, spingendosi a sud verso Australia e Nuova Zelanda.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La tribù comprende oltre 300 specie in 5 sottotribù e 18 generi:[1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Uhl NW & Dransfield J, Genera Palmarum: A Classification of Palms Based on the Work of Harold E. Moore, Jr., Lawrence, Kansas, Allen Press, 1987, ISBN 978-0-935868-30-2.
  2. ^ a b (EN) Classification of the Family Palmae, in Virtual Palm Encyclopedia, Palm & Cycad Societies of Florida. URL consultato il 17 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  3. ^ (EN) Asmussen C.B., Barfod A.S., Deickmann V., Dransfield J., Pintaud J.-C. And Baker W.J., A new subfamily classification of the palm family (Arecaceae): evidence from plastid DNA phylogeny, in Botanical Journal of the Linnean Society, vol. 151, 2006, pp. 15–38.
  4. ^ a b (EN) Gunn B.F., The Phylogeny of the Cocoeae (Arecaceae) with Emphasis on Cocos nucifera, in Annals of the Missouri Botanical Garden, vol. 91, nº 3, 2004, pp. 505-522.
  5. ^ (EN) Dransfield J., Voanioala (Arecoideae: Cocoeae: Butiinae), a new palm genus from Madagascar, in Kew Bull., vol. 44, nº 2, 1989, pp. 191–198.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica