Trio Primavera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trio Primavera
Trioprimavera2.jpg
Il Trio Primavera: Isa Bellini, Wilma Mangini e Thea Prandi nel film L'allegro fantasma
Paese d'origine Italia Italia
Genere Swing
Periodo di attività musicale 1940-1942

Il Trio Primavera è stato un terzetto vocale femminile italiano attivo nel triennio 1940-1942.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Composto da Isa Bellini, Wilma Mangini e Thea Prandi, all'epoca poco più che diciottenni, il terzetto creato dall'EIAR si esibì soprattutto nei teatri e al cinema, ma non incise mai un 78 giri[1].

Il Trio Primavera con Totò ne L'allegro fantasma

Le uniche apparizioni ancora oggi visibili e udibili del trio sono presenti in due film: L'allegro fantasma (1941, titolo originale: Totò l'allegro fantasma) e Una famiglia impossibile (1940).

La breve esistenza del Trio Primavera è soprattutto dovuta all'uscita della Bellini dal gruppo, in quanto decisa a continuare autonomamente la carriera di cantante diventando poi, oltre a una nota solista, anche un'attrice e un'ottima doppiatrice.

In seguito Thea Prandi sposò Eduardo de Filippo. La ritroveremo come voce narrante nel film Napoletani a Milano (1953).

Wilma Mangini, dopo lo scioglimento del Trio Primavera, continuò la carriera nella rivista al fianco della più famosa sorella Alda[2].

Canzoni interpretate dal Trio[modifica | modifica wikitesto]

Nel film "L'allegro fantasma" il trio interpreta le seguenti canzoni[3]:

  • Canteremo una canzon [1]
  • Paese blu
  • Un po' d'amore
  • Girotondo

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]