Tribussa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tribussa
insediamento
(SL) Gorenja Trebuša
Localizzazione
StatoSlovenia Slovenia
Regione statisticaGoriziano
ComuneTolmino
Territorio
Coordinate46°01′47″N 13°50′20″E / 46.029722°N 13.838889°E46.029722; 13.838889 (Tribussa)Coordinate: 46°01′47″N 13°50′20″E / 46.029722°N 13.838889°E46.029722; 13.838889 (Tribussa)
Altitudine461 m s.l.m.
Abitanti96[1] (2002)
Altre informazioni
Cod. postale5213
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Slovenia
Tribussa
Tribussa

Tribussa, o Tribussa Superiore[2] (in sloveno Gorenja Trebuša) è un centro abitato della Slovenia, frazione del comune di Tolmino.

Al villaggio appartengono gli agglomerati di Molino Ieleni (Za Jelenkom) e Podogorni (Žerovc)[3]..

Chiesa[modifica | modifica wikitesto]

The chiesa parrocchiale del villaggio è dedicata a San Francesco Xavier ed appartiene alla Diocesi di Capodistria.[4]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il centro abitato apparteneva storicamente alla Contea di Gorizia e Gradisca, come comune autonomo; era noto sia con il toponimo Tribussa Superiore[2], sia con quello in sloveno di Gorenja Trebuša.

Dopo la prima guerra mondiale fu annesso al Regno d’Italia e venne congiunto alla Provincia di Gorizia.
In seguito all'abolizione della stessa Provincia nel 1923, passò alla provincia del Friuli nel circondario di Gorizia[5].
Nel 1927 passò alla ricostituita provincia di Gorizia[6].

Dopo la seconda guerra mondiale il territorio passò alla Jugoslavia; attualmente è frazione del comune di Tolmino.

Fiumi[modifica | modifica wikitesto]

Fiume Tribussa (Trebuščica), torrente Cervaro o Ielleni (Jelenk), torrente Persiacco (Pršjak)[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]