Tracheide

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le tracheidi sono cellule allungate, contenenti pareti parzialmente lignificate che presentano un'ampia di presenza di punteggiature che fanno comunicare tra loro due elementi del legno, svolgono la funzione di conduzione delle sostanza organiche.

Hanno una forma allungata e stretta simile a quella delle fibre, con l'unica differenza che il lume cellulare è più largo, come si conviene ad una cellula che deve trasportare del materiale al suo interno.

Ogni tracheide comunica con quelle sopra e sottostanti attraverso pareti trasversali fortemente oblique, in modo da avere una maggiore superficie di contatto tra l'una e l'altra cellula della stessa fila. Inoltre,sempre allo scopo di facilitare il trasporto, le pareti trasversali possiedono più o meno perforazioni (zone dove non è presente parete secondaria e con parete primaria assottigliata) alle sue estremità, che facilitano il passaggio di acqua.

Una serie di tracheidi è dunque paragonabile ad un tubo diviso trasversalmente in vari segmenti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica