Toby Kimball

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Toby Kimball
Toby Kimball.jpg
Kimball con la maglia dell'Ignis Varese
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 198 cm
Peso 100 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande / centro
Ritirato 1975
Carriera
Giovanili
Belmont High School
1961-1965Connect. Huskies
Squadre di club
1965-1966Varese22
1966-1967Boston Celtics 38 (97)
1967-1971San Diego Rockets 314 (2.300)
1971-1972Milwaukee Bucks 74 (258)
1972-1973K.C. Kings67 (236)
1973-1974Philadelphia 76ers75 (559)
1974-1975New Orleans Jazz 3 (20)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Thomas "Toby" Kimball (Framingham, 7 settembre 1942La Jolla, 2 maggio 2017[1]) è stato un cestista statunitense, professionista in Italia e nella NBA.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Kimball venne ingaggiato dalla Ignis Varese come straniero di campionato, nel 1965, primo anno in cui la federazione concesse l'utilizzo di cestisti non italiani in campo. Giunse in prestito dal Boston Celtics, dove era stato terza scelta ai draft. Al termine della stagione, in cui si aggiudicò la Coppa Intercontinentale, rientrò in patria per poi essere richiamato l'anno successivo. L'accordo con la società varesina non venne però raggiunto a causa di forti contrasti tra la moglie dell'atleta e il presidente Giovanni Borghi[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Pall.Varese: 1966

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ UConn 1962-65 basketball star Toby Kimball dies Hartford Courant, 2 maggio 2017
  2. ^ Augusto Ossola, La Pallacanestro Varese, 50 anni con voi pag. 199, Varese, Pallacanestro Varese.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]