Tobie Nathan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tobie Nathan (Il Cairo, 1948) è uno psicoanalista, scrittore e diplomatico francese.

2014

Docente di Psicologia clinica e Psicopatologia all'Università Paris VIII, è considerato il più autorevole rappresentante dell'etnopsichiatria in Francia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Particolarmente interessato allo studio dei legami esistenti tra la psicopatologia, le pratiche cliniche e l'ambiente sociale, è esperto psicologo presso la Corte d'appello di Parigi. Parallelamente all'attività accademica fonda nel 1979, presso l'ospedale Avicenna di Bobigny, il primo consultorio etnopsichiatrico francese e, nel campus dell'Università Paris VIII nel cuore di Saint-Denis nel 1993 il Centre Georges Devereux, innovativo centro universitario di formazione, ricerca e assistenza psicologica alle famiglie di immigrati residenti nel quartiere[1].

Nel 1978 fonda, con Georges Devereux, la rivista "Ethnopsychiatrica", e, rispettivamente nel 1983 e nel 2000, "La Nouvelle Revue d'ethnopsychiatrie" e "Ethnopsy".

È stato direttore della sede dell'Agence Universitaire de la Francophonie per l'Africa dei Grandi Laghi in Burundi e consigliere culturale presso l'Ambasciata di Francia a Tel Aviv (2004) e, dal 2009 a oggi, presso l'Ambasciata di Francia a Conakry.

Autore anche di narrativa, dal suo primo romanzo Saraka bo (Paris, Rivages, 1993) è stato tratto nel 1997 un film.

Opere principali (tradotte in italiano)[modifica | modifica wikitesto]

  • La follia degli altri: saggi di etnopsichiatria, Firenze, Ponte alle Grazie, 1990
  • Princìpi di etnopsicoanalisi, Torino, Bollati Boringhieri, 1996
  • (con Isabelle Stengers) Medici e stregoni: manifesto per una psicopatologia scientifica, il medico e il ciarlatano , Torino, Bollati Boringhieri, 1996
  • Dieu-dope: un solo dio, la droga, Torino, Edizioni Gruppo Abele, 1997
  • (con Catherine Lewertowski) Curare: il virus e il feticcio , Bologna, CLUEB, 2001
  • Non siamo soli al mondo, Torino, Bollati Boringhieri, 2003
  • Una nuova interpretazione dei sogni, Milano, Raffaello Cortina, 2011
  • (con Nathalie Zajde) Psicoterapia democratica, Milano, Raffaello Cortina, 2013
  • Quando gli dei sono in guerra, Brescia, ELS La scuola, 2017
  • I segreti dei vostri sogni, Torino, Codice edizioni, 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN84685657 · ISNI (EN0000 0001 2102 7657 · LCCN (ENn87108489 · BNF (FRcb11917435h (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie