The Fourth Dimension

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Fourth Dimension
Artista Hypocrisy
Tipo album Studio
Pubblicazione 25 ottobre 1994
Durata 52 min : 35 s
Dischi 1
Tracce 13
Genere Death metal
Etichetta Nuclear Blast
Produttore Peter Tägtgren
Registrazione marzo - aprile 1994, Park Studio, Stoccolma
Formati LP
CD
Hypocrisy - cronologia
Album precedente
(1993)
Album successivo
(1996)

The Fourth Dimension è il terzo album di studio del gruppo death metal svedese Hypocrisy, pubblicato il 25 ottobre 1994 da Nuclear Blast.

Si tratta del primo album senza il cantante Masse Broberg, che da questo lavoro in poi fu sostituito dal chitarrista Peter Tägtgren alla voce[1]. Il disco è stato ristampato nel 2000 da Nuclear Blast con due tracce bonus tratte dall'EP Maximum Abduction[1].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Apocalypse - 5:55
  2. Mind Corruption - 3:50
  3. Reincarnation - 3:48
  4. Reborn - 3:06
  5. Black Forest - 4:23
  6. Never to Return - 4:08
  7. Path to Babylon - 3:43
  8. Slaughtered - 5:39
  9. Orgy in Blood - 3:20
  10. The North Wind - 3:45
  11. T.E.M.P.T. - 3:19
  12. The Fourth Dimension - 5:51
  13. The Arrival of the Demons (Part 1) - 1:50

Bonus track (digipack)[1][modifica | modifica wikitesto]

  1. Request Denied - 4:43
  2. Strange Ways (Kiss cover) - 3:24

Bonus track (edizione limitata)[2][modifica | modifica wikitesto]

  1. The Abyss - 4:38

Bonus track (Giappone)[modifica | modifica wikitesto]

  1. Symbol of Baphomet
  2. Mental Emotions
  3. God is a Lie
  4. Black Magic (Slayer cover)
  5. The Abyss

Formazione[2][3][modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) The Fourth Dimension, Allmusic.com. URL consultato il 12-08-2010.
  2. ^ a b (EN) Hypocrisy - The Fourth Dimension (CD, Album, Limited Edition, Digipak), Discogs.com. URL consultato il 12-08-2010.
  3. ^ (EN) Crediti, Allmusic.com. URL consultato il 12-08-2010.
metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal