Into the Abyss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Into the Abyss
ArtistaHypocrisy
Tipo albumStudio
Pubblicazione15 agosto 2000
Durata42:04
Dischi1
Tracce10
GenereMelodic death metal
EtichettaNuclear Blast
ProduttorePeter Tägtgren
Lars Szöke
ArrangiamentiHypocrisy
Registrazioneaprile 2000, Abyss Studio
FormatiLP
CD
Hypocrisy - cronologia
Album precedente
(1999)
Album successivo
(2002)

Into the Abyss è il settimo album di studio del gruppo melodic death metal svedese Hypocrisy, pubblicato il 15 agosto 2000 da Nuclear Blast[1].

Dal punto di vista stilistico l'album segnò un parziale ritorno al death metal classico, a tratti con influenze thrash[1].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutte le tracce scritte da Peter Tägtgren eccetto dove indicato.
  1. Legions Descend (Szöke, Tägtgren) - 3:53
  2. Blinded - 4:17
  3. Resurrected - 5:36
  4. Unleash the Beast - 3:29
  5. Digital Prophecy - 3:07
  6. Fire in the Sky (Hedlund, Tägtgren) - 4:58
  7. Total Eclipse (Szöke, Tägtgren) - 3:09
  8. Unfold the Sorrow (Szöke, Tägtgren) - 4:27
  9. Sodomized (Hedlund, Szöke, Tägtgren) - 3:18
  10. Deathrow (No Regrets) - 5:46

Bonus track (Giappone)[2][modifica | modifica wikitesto]

  1. Roswell 47 (demo)

Formazione[3][4][modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Into the Abyss, Allmusic.com. URL consultato il 25 agosto 2010.
  2. ^ (EN) Hypocrisy (Swe) - Into the Abyss, Metal-archives.com. URL consultato il 25 agosto 2010.
  3. ^ (EN) Crediti, Allmusic.com. URL consultato il 25 agosto 2010.
  4. ^ (EN) Hypocrisy - Into The Abyss (CD, Album, Digipack), Discogs.com. URL consultato il 25 agosto 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal