The Devil's Daughter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo videogioco del 2016 di Sherlock Holmes, vedi Sherlock Holmes: The Devil's Daughter.
The Devil's Daughter
TheDevilsDaughter1915newspaperad.jpg
poster originale
Titolo originale The Devil's Daughter
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1915
Durata 5 rulli (1.463,04 metri, circa 55 min)
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere drammatico
Regia Frank Powell
George I. Barber (assistente regista)
Soggetto dal lavoro teatrale La Gioconda di Gabriele D'Annunzio nella traduzione in inglese di Joseph H. Trant[1]
Sceneggiatura Garfield Thompson
Produttore William Fox
Casa di produzione Fox Film Corporation
Fotografia David Calcagni
Caesar Ponci e Arthur Boeger (assistenti)[1]
Interpreti e personaggi

The Devil's Daughter è un film muto del 1915 diretto da Frank Powell. Basato sulla tragedia La Gioconda di Gabriele D'Annunzio, andata in scena in prima al teatro Bellini di Palermo il 15 ottobre 1899 nell'interpretazione di Eleonora Duse[2], il film - conosciuto anche con il titolo The Vampire - aveva come interprete principale Theda Bara.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Abbandonata dall'amante, Gioconda decide di vendicarsi del mondo. Quando Lucio Settala, un famoso scultore, le chiede di posare per lui, Giocanda progetta di rovinarlo: lo seduce e gli fa dimenticare la famiglia, la moglie Silvia e la figlioletta, la piccola Beata. Poi sfida Silvia a riprendersi indietro Lucio che, disperato, si spara. L'uomo si salva, curato amorevolmente dalla moglie. Ma, guarito, torna nuovamente da Gioconda. Le due donne finiscono per affrontarsi: mentre stanno lottando, Gioconda cerca di far cadere la statua di Lucio che rovina addosso a Silvia, menomandola. Lucio, allora, perde la ragione. Neppure Gioconda riuscirà a sottrarsi al rimorso e finirà pazza.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Fox Film Corporation. Venne girato in Florida, a St. Augustine con i titoli di lavorazione La Gioconda e The Vampire.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Presentato da William Fox per la Fox Film Corporation, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 16 giugno 1915.

Non si conoscono copie ancora esistenti della pellicola che viene considerata presumibilmente perduta[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Silent Era
  2. ^ La Repubblica 20 aprile 2010

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press, 1988 ISBN 0-520-06301-5

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema