Tempi brutti per Scotland Yard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tempi brutti per Scotland Yard
Titolo originaleTrial by Combat
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneGran Bretagna
Anno1976
Durata90 min
Rapporto1.85 : 1
Generegiallo
RegiaKevin Connor
SoggettoPaul M. Heller
SceneggiaturaJulian Bond
ProduttorePaul M. Heller
Interpreti e personaggi

Tempi brutti per Scotland Yard è un film del 1976 del regista britannico Kevin Connor.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un gruppo di aristocratici britannici, che si sono autodefiniti Cavalieri di Avalon, stanchi di vedere la sconfitta della giustizia a favore di numerosi malfattori che riescono a farla franca, decidono di diventare dei giustizieri. Secondo il loro codice d'onore, però, ad ogni criminale viene concesso di essere messo alla prova in un tradizionale duello, se l'uomo sopravvive sarà lasciato libero e incolume, ma se sconfitto viene giustiziato. Quando Sir Gifford è testimone di una di queste prove, il gruppo sarà costretto ad ucciderlo. Sarà suo figlio, John, venuto direttamente dagli Stati Uniti, a scoprire la verità sulla morte di suo padre e a smascherare il gruppo di giustizieri.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema