Teatro della Gioventù

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Teatro della Gioventù
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàGenova
Indirizzovia Cesarea, 16 - Genova
Dati tecnici
Capienza465 (due sale) posti

Il Teatro della Gioventù è un teatro italiano con sede a Genova.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu costruito dall'architetto Giuseppe Crosa di Vergagni e ufficialmente inaugurato il 28 ottobre 1930. Inizialmente fu sede dell'Opera Nazionale Balilla: si trattava di una palestra con un palco sullo sfondo, nata per ospitare saggi e spettacoli di intrattenimento e per preparare i giovani nelle loro attività ricreative e sportive. Dal dopoguerra agli anni settanta, si svolsero attività occasionali, sia teatrali che di intrattenimento; in epoca successiva venne invece utilizzato per attività lontane dalla sua funzione: in definitiva, perduta la destinazione originaria, il locale aveva subito un lento declino.

Nel 2004 in occasione dell'evento Genova capitale europea della cultura, la Regione Liguria, proprietaria della struttura, decise di porre mano al restauro e al recupero funzionale del teatro, per restituirlo alla sua destinazione originaria. Tale recupero ha seguito criteri di risanamento e restauro conservativo rispettando rigorosamente le dimensioni del palcoscenico che è stato ripristinato e attrezzato secondo le moderne tecniche sceniche.

Il teatro consta di due sale: la maggiore (situata al livello superiore, capienza 375 posti) è intitolata a Gilberto Govi, la minore (situata al livello inferiore, capienza 100 posti) a Gianni Barabino.

La sala Govi è stata schermata acusticamente utilizzando tecnologie avanzate sia per i materiali che per gli impianti. Le linee architettoniche degli esterni sono state salvaguardate rispettando il progetto edilizio originario. Sono stati apposti alle finestre ampi cristalli di protezione con un buon risultato estetico e funzionale.

Tra il 2004 e il 2011 il Teatro della Gioventù ha ospitato spettacoli in dialetto genovese, operette, commedie brillanti e musicali, concerti jazz e di cantanti contemporanei.

Dal 2011 la gestione è passata alla Hurly Burly srl. La programmazione include gli spettacoli di prosa della Compagnia teatrale The Kitchen Company, fondata nel 2008, oltre che concerti rock, jazz, mise en espace, reading e festival teatrali e musicali.

In seguito all'alluvione di Genova dell'ottobre 2014 l'edificio ha subito pesanti danni, ed è stato successivamente ristrutturato parzialmente e poi, nel 2016, destinato dalla Regione Liguria, al Teatro Carlo Felice che ne ha ripreso l'attività.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]