Tavolo 19

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tavolo n.19
Titolo originaleTable 19
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2017
Durata87 min
Rapporto2,35:1
Generecommedia
RegiaJeffrey Blitz
SceneggiaturaMark Duplass, Jay Duplass e Jeffrey Blitz
ProduttoreDan Cohen, P. Jennifer Dana, Shawn Levy, Tom McNulty e Mark Roberts
Produttore esecutivoRoss Jacobson, Jeremy Kipp Walker e Sheldon Rabinowitz
MusicheJohn Swihart
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Tavolo n.19 (Table 19) è un film del 2017 diretto da Jeffrey Blitz.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il giorno del matrimonio della sorella del suo ex, Eloise si presenta al tavolo numero 19, ovvero al tavolo di quelli indesiderati, che lei stessa aveva selezionato quando era ancora di casa. Oramai ex damigella, scaricata mediante un SMS dal fratello della sposa, Eloise decide di presentarsi allo sposalizio per potersi confrontare con la persona che l'ha fatta soffrire. La ragazza, quasi sul punto di pentirsi della scelta effettuata, proverà lo stesso a dare un senso alla sua giornata conoscendo cinque nuove persone. Fanno parte di questo tavolo: la vecchia tata della sposa, una coppia di solo conoscenti ma non amici, un adolescente con problemi sessuali, un nipote arrestato per furto. La strana compagnia proverà a mettere ordine nella confusione creatasi e nelle loro vite.[1][2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Trama del film, su mymovies.it
  2. ^ Trama del film, su filmtv.it
  3. ^ Trama del film, su comingsoon.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema