Tansu Çiller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tansu Penbe Çiller
(Tansu Çiller) Rueda de prensa de Felipe González y la primera ministra de Turquía. Pool Moncloa. 16 de noviembre de 1995 (cropped) (cropped).jpeg
Tansu Penbe Çiller nel 1995

22º Primo ministro della Turchia
Durata mandato 25 giugno 1993 –
6 marzo 1996
Capo di Stato Süleyman Demirel
Predecessore Süleyman Demirel
Successore Mesut Yılmaz

Dati generali
Partito politico Partito Democratico
Università Università del Bosforo, Università di Yale, Università del Connecticut e Robert College
Firma Firma di Tansu Penbe Çiller
Tansu Çiller insieme a Oktay Vural nel 2015

Tansu Penbe Çiller (Istanbul, 9 ottobre 1946) è una politica turca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureata in Economia all'Università del Bosforo, vi è poi diventata docente. Esponente del Partito della Retta Via che vinse le elezioni del 1991 e lei, eletta deputato, divenne ministro dell'economia.

Quando il leader e primo ministro Süleyman Demirel divenne presidente della repubblica, è stata Primo ministro turco dal 25 giugno 1993 al 6 marzo 1996: la prima ed unica donna a ricoprire questa carica nel paese, abolita nel 2018.

Nel giugno 1996 divenne viceprimo ministro e ministro degli esteri in un governo di coalizione, fino al giugno 1997. È rimasta deputato all'Assemblea nazionale fino al 2002, quando si è ritirata dalla politica attiva.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN79414098 · ISNI (EN0000 0001 1030 1438 · LCCN (ENnr94004352 · GND (DE11919256X · WorldCat Identities (ENlccn-nr94004352