Taiga russa e scandinava

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Taiga russa e scandinava
Scandinavian and Russian taiga
Вид на гору Кивакка с реки Оланга.jpg
Taiga presso il parco Paanajarvi al confine fra Russia e Finlandia
Ecozona Paleartica (PA)
Bioma Foreste boreali/Taiga
Codice WWF PA0608
Superficie 2 156 900 km2
Conservazione In pericolo critico
Stati Finlandia Finlandia, Svezia Svezia, Russia Russia, Norvegia Norvegia
Ecoregion PA0608.png
Scheda WWF
La foresta della taiga nei pressi di Arcangelo, in Russia
Nella taiga abbondano i fiumi e i laghi. Nell'immagine è rappresentata una foresta della taiga con un fiume nei pressi di Rana

La taiga russa e scandinava è un'ecoregione all'interno del bioma della taiga, così come definito dalla classificazione WWF (ecoregione PA0608). Si trova nel Nord Europa e confina a nord con la tundra e a sud con le foreste temperate. Si estende tra Norvegia, Svezia, Finlandia e il nord della Russia europea su di una superficie di 2.156.900 km²; è quindi l'ecoregione più grande d'Europa.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La regione è costituita da foreste di conifere su cui svettano i pini silvestri (in luoghi asciutti), spesso con un sottobosco di ginepri, abeti rossi e, in quantità minore ma consistente, Betula pubescens e betulle bianche. Il larice siberiano è caratteristico della parte orientale dell'ecoregione.

Confina con le ecoregioni delle praterie e foreste montane di betulle scandinave a ovest e nord-ovest, la tundra della penisola di Kola a nord, la taiga dei Monti Urali ad est e le foreste miste sarmatiche a sud.

Biodiversità[modifica | modifica wikitesto]

Il paesaggio è stato plasmato dalle ere glaciali. Le montagne sono arrotondate e le valli sono ampie, con numerosi laghi e corsi d'acqua. Le precipitazioni sono abbondanti e il clima è relativamente mite grazie alla Corrente del Golfo. L'area è l'habitat di grandi stormi di uccelli migratori che si nutrono principalmente di insetti durante l'estate.

La regione è popolata soprattutto da alci, lupi, renne, orsi bruni e linci.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]