Svegliando l'amante che dorme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Svegliando l'amante che dorme
ArtistaMilva
Tipo albumStudio
Pubblicazione1989
Dischi1
Tracce10
GenereFolk
Pop
EtichettaRicordi SMRL 6409 (LP 1989) / CDMRL 6409 (CD 1989)
Milva - cronologia
Album precedente
(1988)
Album successivo
(1993)

Svegliando l'amante che dorme, pubblicato nel 1989, è un album della cantante italiana Milva.

Questo disco fu pubblicato in Italia con 8 brani e in Germania e Giappone con 10 brani (in più vennero inseriti "Via lattea" e "Centro di gravità permanente", quest'ultima cantata con Juri Camisasca, e l'intervento di Battiato solo nel finale del pezzo con alcuni vocalizzi). Il disco fu anche realizzato, sempre con 10 brani, tutti in spagnolo (Una historia inventada), con l'eccezione di "Angelo del rock" e "Centro di gravità permanente" che vennero mantenuti nella versione originale in italiano. La versione tedesca ha un titolo in italiano ma diverso: Una storia inventata (Eine erfundene Geschichte) e contiene un libretto allegato intitolato La Storia.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Una storia inventata (Battiato / Battiato - Pio) - 4:12
  2. I processi del pensiero (Battiato - Camisasca / Battiato) - 3:45
  3. Potemkin (Camisasca) - 4:09
  4. Le vittime del cuore (Battiato) - 4:09
  5. Via lattea* (Battiato) - 4:30
  6. Atmosfera (Battiato / Battiato - Pio)- 3:09
  7. La piramide di Cheope (Battiato) - 3:54
  8. Angelo del rock (Camisasca) - 3:24
  9. No time no space (Battiato - Cosentino / Battiato - Pio) - 3:24
  10. Centro di gravità permanente* (Battiato / Battiato - Pio) - 3:45

* brano presente solo nell'edizione per i mercati esteri.

Nota: Il brano "Atmosfera" era già stato interpretato da Giuni Russo e incluso nel suo album Energie, mentre "Una storia inventata", seppur con testi differenti, era già stata cantata dallo stesso Battiato con lo pseudonimo di Astra (con il titolo "Adieu") nel 1978 e l'anno dopo da Catherine Spaak (con il titolo di "Canterai se canterò").

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica