Stjepan Blasković

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stjepan Blasković, C.O.
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Macarsca
 
Nato2 gennaio 1689 a Solta
Ordinato presbitero17 dicembre 1712
Consacrato vescovo24 settembre 1731 da Marco Gradenigo
Decedutonovembre 1776 a Macarsca
 

Stjepan Blasković (Solta, 2 gennaio 1689Macarsca, novembre 1776) è stato un vescovo cattolico croato, penultimo vescovo di Macarsca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stjepan Blasković nacque sull'isola di Solta il 2 gennaio 1689, da una famiglia di agricoltori e pesvatori. Il 17 dicembre 1712 riceve l'ordinazione sacerdotale ed entra nella Confederazione dell'oratorio di San Filippo Neri. Gli viene affidata la parrocchia di San Nicola di Bari nella sua città natale. Ha conseguito anche un dottorato in diritto. Il 24 settembre 1731 viene nominato vescovo di Macarsca. Riceve la consacrazione episcopale dal patriarca di Venezia Marco Gradenigo.

Blasković morì a Macarsca nel novembre del 1776 all'età di 87 anni, dopo essere stato presbitero per 63 anni e vescovo per 44 anni. Gli succedette il nipote Fabijan Blasković.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN29054119 · ISNI (EN0000 0000 4331 625X · LCCN (ENnb2006007321 · WorldCat Identities (ENnb2006-007321
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie