Gerolamo Ragazzoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gerolamo Ragazzoni
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Novara
Vescovo di Bergamo
Nato 1537 a Venezia
Nominato vescovo 1561
Consacrato vescovo 19 settembre 1576
Deceduto 17 marzo 1592 a Bergamo

Gerolamo (o Girolamo) Ragazzoni (Venezia, 1537Bergamo, 7 marzo 1592) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Venezia nel 1537.

Nel 1561 fu eletto vescovo coadiutore di Famagosta, con diritto di successione. Il 20 dicembre dello stesso anno intervenne al Concilio di Trento.

Nel 1572 divenne amministratore apostolico di Kisamos, nell'isola di Creta, mentre Famagosta veniva occupata dai Turchi.

Eletto vescovo di Novara il 19 settembre 1576, il 19 luglio dell'anno successivo venne trasferito alla diocesi di Bergamo.

Dal 1583 al 1586 ebbe l'incarico di nunzio apostolico in Francia.

Morì a Bergamo nel 1592.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • T. Bottani, Girolamo Ragazzoni Vescovo di Bergamo, Valtorta, 1994.
  • Novara Sacra, Novara 1994

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Novara Successore BishopCoA PioM.svg
Romolo Archinto 1576-1577 Pomponio Cotta
Predecessore Vescovo di Bergamo Successore BishopCoA PioM.svg
Federico Corner 1577-1592 Giambattista Milani
Predecessore Nunzio apostolico per la Francia Successore Flag of the Vatican City.svg
 ? 1583-1586  ?
Controllo di autoritàVIAF: (EN57490569