Stephen Carr (attore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Stephen Carr (Filadelfia, 23 aprile 1906Hollywood, 20 maggio 1986) è stato un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stephen Griffin "Steve" Carr nasce in Pennsylvania nel 1906. Figlio degli attori William Carr e Mary Carr, comincia a recitare al cinema come attore bambino dal 1912 al 1921, assieme ai fratelli Thomas Carr e Johnny Carr e alle sorelle Louella Carr, Maybeth Carr e Rosemary Carr.[1]

Con l'adolescenza i ruoli si diradarono fino ad interrompersi del tutto con il 1930. Dopo una lunga pausa lontano dalle scene (ed aver servito nell'esercito americano durante la seconda guerra mondiale) riprende a recitare al cinema dal 1948 con parti di supporto in film diretti dal fratello Thomas Carr. Negli anni cinquanta lavora principalmente alla televisione non solo come attore ma anche come direttore dei dialoghi o segretario di edizione, curando numerosi episodi dei serial Dick Tracy (1950-52) e Adventures of Superman (1952-54).

Con la fine degli anni cinquanta si interrompe definitivamente la sua carriera nel mondo del cinema.

Muore a North Hollywood (California) nel 1986, all'eta di 80 anni. È sepolto al Los Angeles National Cemetery.[2]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Quando manca il nome del regista, questo non viene riportato nei titoli

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Lungometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ John Holmstrom, The Moving Picture Boy, p.30.
  2. ^ "Stephen Griffin Carr" in Find a Grave.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) John Holmstrom, The Moving Picture Boy: An International Encyclopaedia from 1895 to 1995, Norwich, Michael Russell, 1996, p.30.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]