Stemma dell'Argentina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Escudo de la República Argentina
Coat of arms of Argentina.svg

Lo stemma dell'Argentina fu adottato nella sua forma corrente nel 1944, sebbene la sua origine risalga al 1813.

Ricorda molto la simbologia della rivoluzione francese. È ellittico, partito di azzurro e bianco, con due mani che si stringono, simbolo di unità tra le province argentine, davanti a una picca sormontata da un berretto frigio rosso. Sopra a tutto sta il Sole di maggio, simbolo dell'Argentina, presente anche sulla sua bandiera[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Símbolos Nacionales de la República Argentina - Comisión Administradora de la Biblioteca del Congreso de la Nación, Buenos Aires 1997. ISBN 950-691-036-7

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]