Stefano Allasia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stefano Allasia
Stefano Allasia daticamera 2008.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XV, XVI, XVII (Dal 16/04/2013)
Gruppo
parlamentare
Lega Nord
Circoscrizione Piemonte 1
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Lega Nord
Titolo di studio Diploma di istituto tecnico industriale
Professione Artigiano

Stefano Allasia (Torino, 6 dicembre 1974) è un politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Attività politica[modifica | modifica wikitesto]

Il 3-4 aprile 2005 viene eletto in Consiglio Regionale del Piemonte in quota proporzionale nella provincia di Torino con 4510 preferenze ed è il più giovane Consigliere del Piemonte.

Nel 2005 promuove la legge Regionale sulla “piccola Editoria locale” che diventerà legge l'anno successivo.

Il 16 aprile 2006 viene eletto alla Camera dei Deputati nella circoscrizione Piemonte 1 nonostante la sconfitta della coalizione di centro-destra. e lascia il Consiglio Regionale del Piemonte

Dopo la caduta del governo Prodi nel 2008, viene nuovamente eletto alla Camera contestualmente alla vittoria elettorale della coalizione formata da Lega Nord e PDL, entrando a Montecitorio non più da solo come leghista torinese, ma con l'amica Elena Maccanti, che gli siederà vicino fino al 2010 quando andrà ricoprire l'incarico di assessore regionale del Piemonte, lasciando il posto a Davide Cavallotto. Sia nella XV che nella XVI legislatura sta partecipando alla X commissione della Camera dei Deputati, Attività Produttive, Turismo e Commercio.

Nel 2010 viene nominato Responsabile Amministrativo Nazionale del Piemonte.

Dopo le elezioni politiche italiane del 2013, a seguito delle dimissioni di Roberto Cota, Presidente del Piemonte, da deputato, subentra alla Camera.

Non è più ricandidato in parlamento alle elezioni politiche del 2018, in quanto escluso dalle liste della Lega.

Alle elezioni regionali in Piemonte del 26 maggio 2019 viene eletto Consigliere regionale con Lega, in provincia di Torino, ottenendo 4.100 voti di preferenza.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Eligendo: Regionali [Scrutini] Provincia di TORINO (Italia) -, su Eligendo. URL consultato il 29 maggio 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie